Simea S.r.l. lavora fianco a fianco con le aziende per guidarle nell’ottenimento e nell’aggiornamento delle certificazioni ISO, offrendo un supporto qualificato e garantito ai fini della certificazione.

Certificazione Qualità UNI EN ISO 9001:2015

Il Sistema Qualità è l’insieme delle regole determinate e documentate dall’Azienda per ottenere un livello di qualità prestabilito intervenendo attraverso azioni organizzative, azioni tecniche ed interventi formativi. Lo sviluppo del Sistema Qualità avviene secondo le seguenti tre fasi:

  • Analisi conoscitiva;
  • Documentazione e implementazione del Sistema Qualità;

Una qualsiasi realtà economica certificata ISO 9001 trasmette sicurezza, affidabilità e fiducia, dimostrando:

  • la propria capacità di fornire con regolarità prodotti e/o servizi che soddisfino i requisiti della clientela e quelli cogenti;
  • la propria attenzione alla piena soddisfazione del cliente mediante l’applicazione efficace del sistema di gestione della qualità e il suo continuo miglioramento.

Attraverso la consulenza ISO 9001 è possibile ottenere una certificazione che dimostra come le attività di un’impresa siano in linea con gli obblighi normativi, rassicurando in tal modo il cliente sulla validità dei processi adottati dall’azienda.

I nostri servizi:

Simea S.r.l. attraverso i propri professionisti è in grado di garantire all’azienda il supporto necessario per lo sviluppo del Sistema qualità, la certificazione del Sistema qualità da parte di ente esterno accreditato ed il mantenimento del Sistema qualità.

CERTIFICAZIONE SICUREZZA OHSAS 18001:2007

Lo standard OHSAS 18001 specifica i requisiti per un Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza del Lavoro (SGSSL) , per consentire ad una Organizzazione di controllare i suoi rischi di SSL e a migliorare le sue performance.
Il Sistema di Gestione delle Sicurezza rappresenta uno strumento organizzativo che consente di gestire in modo organico e sistematico la sicurezza dei lavoratori senza sconvolgere la struttura organizzativa aziendale, attraverso i seguenti passi:

  • Adozione di una politica per la gestione della sicurezza
  • Identificazione dei pericoli, valutazione dei rischi e individuazione delle modalità di controllo
  • Definizione di programmi e obiettivi specifici
  • Definizione di compiti e responsabilità
  • Formazione e addestramento del personale

Simea  Srl  è  in  grado  di  assistere  l’azienda  nella  redazione  del  Sistema  di  Gestione  delle Sicurezza fino all’ottenimentodella Certificazione OHSAS 18001 e al mantenimento di essa.

CERTIFICAZIONE AMBIENTE UNI EN ISO 14001:2015 E EMAS

La certificazione ISO 14001 e/o il Regolamento EMAS II costituiscono un passo sostanziale nell’ottica dello Sviluppo Sostenibile dal quale le aziende non possono prescindere per una strategia di lungo periodo.

I nostri servizi:

Il servizio offerto prevede il supporto nell’attività prevista per il conseguimento della certificazione del Vostro Sistema di Gestione Ambientale, attraverso i seguenti step:

  • Analisi ambientale iniziale;
  • Attuazione del sistema di gestione ambientale comprendente il manuale, la modulistica, le istruzioni e le procedure idonee per soddisfare la norma ISO 9001 e le esigenze dell’impresa;
  • Ciclo di audit interno del sistema di gestione;
  • Riesame della Direzione;
  • Assistenza alla Certificazione e successivo controllo periodico.

Modello Organizzativo Dlgs 231/2001

Il D. Lgs 231/2001, avente ad oggetto la “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica”, in vigore dal 4 luglio 2001, ha introdotto nell’ordinamento italiano un nuovo regime di responsabilità denominata “amministrativa”, derivante dalla commissione o tentata commissione di determinate fattispecie di reato nell’interesse o a vantaggio degli enti stessi.

I Modelli organizzativi stabiliti dal D. Lgs. 231/2001 non solo permettono all’impresa di evitare le pesanti sanzioni previste dalla legge ma permettono alla stessa di migliorare il sistema di organizzazione, amministrazione e controllo, e di migliorare l’immagine di efficienza, di trasparenza ed etica commerciale.

Simea è in grado di fornire la soluzione migliore ad ogni azienda/organizzazione per prevenire possibili sanzioni a danno delle società (responsabilità oggettiva), che possono portare sino all’inibizione di ogni attività svolta, realizzando ed implementando modelli organizzativi, di controllo, di ordine e di analisi dei rischi che recepiscono le disposizioni della norma e che si integrano con i contenuti di tipo legale, privacy, amministrativo, sicurezza.

Marcatura CE per aggregati ai sensi del REG. 305/11 e s.m.i. – norme UNI 13242 ed UNI 12620

Il Reg. 305/11 dispone l’obbligo di etichettatura CE dei prodotti da costruzione all’atto della loro commercializzazione. Simea S.r.l. è in grado di offrire un servizio di consulenza per l’ottenimento della marcatura CE degli aggregati secondo le norme UNI 13242 e UNI 12620.

Il servizio prevede:

  • la stesura del Manuale del Controllo di Produzione in Fabbrica;
  • l’esecuzione delle prove iniziali di tipo;
  • l’elaborazione di un sistema di monitoraggio delle prestazioni;
  • il prelievo di campioni e l’esecuzione dei test necessari presso laboratori accreditati;
  • la predisposizione delle etichette CE;
  • la predisposizione delle Dichiarazioni di prestazione.

Inoltre Simea fornisce supporto e assistenza in caso di visite di ispezione e vigilanza degli enti certificatori (per il sistema 2+).

Consulenza PRIVACY – il nuovo Regolamento Europeo

La legge italiana sulla privacy, in vigore dal 1° gennaio 2004 con il D.Lgs. 196/2003, è stata sostituita dal Regolamento dell’Unione Europea n. 2016/679 il 4 maggio 2016 sulla protezione dei dati.

Il 25 Maggio 2018, questo nuovo Regolamento Europeo diventerà definitivamente applicabile in tutti i Paesi europei. Alle aziende è stato concesso un periodo transitorio di due anni per adeguarsi. 

SIMEA offre un servizio personalizzato alle aziende per individuare il percorso migliore di adeguamento al nuovo Regolamento Europeo Privacy, valutando l’attuale stato di adeguamento privacy dell’azienda e pianificando il percorso migliore per adempiere agli obblighi previsti dal Regolamento UE Privacy (GDPR).

Sanzioni
Le sanzioni amministrative possono essere di varia entità: possono limitarsi a un ammonimento, oppure vi possono essere sanzioni amministrative, tra l’altro molto elevate. Possono essere applicate, in base alla violazione accertata, anche sanzioni in misura percentuale:  il 2% o il 4% del fatturato globale annuo.